CCNL DI UNICA: riepilogo codici contratto

 

                La Corte di Cassazione ha di recente confermato che le Aziende sono libere di scegliere il contratto di lavoro da applicare ai propri dipendenti iscrivendosi però ad una delle Associazioni datoriali firmatarie del CCNL.

In caso contrario il lavoratore potrebbe infatti chiedere l’applicazione di un diverso contratto di lavoro (cfr. ordinanza della Cassazione 22367 del 6 settembre 2019 pubblicata sul sito UNICA), e gli ispettori del lavoro potrebbero contestare la mancata applicazione del contratto leader sotto l’aspetto retributivo e normativo, come avvenuto in alcune occasioni.

In caso di iscrizione dell’Azienda ad una delle Associazioni datoriali l’applicazione del CCNL non può invece dare luogo a contestazioni sotto i suddetti profili.

Nel concetto di corretta applicazione deve intendersi anche quello del pagamento degli importi previsti dal CCNL in favore dell’ENBIC per prestazioni sanitarie che equivalgono a tutti gli effetti a retribuzione, nonché al contributo di assistenza contrattuale (co.as.co.).

Al fine di evitare il rischio di sanzioni o di vertenze si richiama l’attenzione delle aziende circa l’urgente necessità di porre in essere i seguenti adempimenti:

                   1) Mantenimento dell’iscrizione alla Federazione UNICA per il tramite delle sue articolazioni territoriali (Delegazioni Zonali, Federazioni di scopo o territoriali);

                   2) Regolarità e puntualità dei pagamenti nei confronti dell’Ente Bilaterale;

                   3) Indicazione nelle denunce Uniemens dei codici identificativi del contratto applicato.

Indichiamo di seguito l’elenco aggiornato dei CODICI CONTRATTO della CONTRATTAZIONE in essere tra CISAL TERZIARIO/UNICA, da utilizzare per i prossimi invii dei flussi Uniemens da settembre 2019:

  • Codice “381”, per i dipendenti di aziende e cooperative esercenti attività nel settore del marketing;
  • Codice “382”, Case di cura, servizi assistenziali e socio sanitari;
  • Codice “383”, Studi professionali e agenzie di assicurazioni;
  • Codice “384”, per i dirigenti, quadri, impiegati e operai del Terziario avanzato;
  • Codice “384”, per i dirigenti, quadri, impiegati e operai del Terziario avanzato;
  • Codice “450”, per dipendenti dei settori del Commercio;
  • Codice “453”, per i settori dei Servizi ausiliari alle collettività, alle aziende e alle persone;
  • Codice “454”, per i dipendenti di Aziende esercenti attività nel settore Turismo, Pubblici esercizi e Agenzie di viaggio;
  • Codice “456”, per i dipendenti degli Istituti e Aziende di Vigilanza privata, investigazioni e servizi fiduciari;

In ogni caso informazioni più dettagliate potranno essere reperite al sito www.polygonspace.it/unica-old, telefonare al numero 02-49580835 oppure scrivendo a segreteria_nazionale@federazioneunica.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *