TITOLO XLII
TUTELA DELLA SALUTE E DELL’INTEGRITÀ FISICA DEL LAVORATORE –
AMBIENTE DI LAVORO

Art. 107 – Le Parti firmatarie del presente CCNL, al fine di favorire il miglioramento delle
condizioni di lavoro, convengono di promuovere la ricerca, l’elaborazione e l’attuazione di
tutte le misure idonee a tutelare la salute e l’integrità fisica del Lavoratore dipendente, sulla
base di quanto previsto dalle norme di buona tecnica, dalle leggi vigenti, nonché dalle
direttive comunitarie in tema di prevenzione.
L’Azienda s’impegna a fornire puntualmente ai preposti ed ai Lavoratori la formazione e le
informazioni dovute in forza del D. Lgs. 81/2008, facendo primario riferimento al relativo
Accordo Interconfederale ed alle specifiche indicazioni di “buona prassi” elaborate dalla
Commissione “Sicurezza e Igiene del Lavoro” dell’Ente Bilaterale Confederale.